YOUTHBOOK – Aperitivi con l’autore

Progetto #Youthlab insieme a La libreria di via Volta, libreria Torriani e libreria Colombre presentano Youthbook – Aperitivi con l’autore: tre appuntamenti con gli scrittori per parlare ai giovani, con i giovani e dei giovani. Tutte le presentazioni iniziano alle ore 19.00, l’ingresso è libero.

Giovedì 15 novembre, ore 19 presso Opificio Zappa – via IV Novembre 2, ErbaMirko Sabatino presenta “L’estate muore giovane”(ed. nottetempo) e dialoga con Dalila Lattanzi di Bibazz.

Sabatino cover

Estate del 1963. I Beatles hanno da poco registrato il loro primo disco, Martin Luther King annuncia il suo sogno all’America e in un paesino del Gargano tre ragazzini, Primo, Damiano e Mimmo, trascorrono le lunghe e afose giornate tra la piazza, i vicoli e il loro rifugio segreto sulla scogliera. Amici per la pelle come si può essere solo a dodici anni, condividono tempo e segreti. Un giorno, un gruppo di teppistelli si accanisce su Mimmo e i ragazzini decidono suggellare un patto di alleanza: quando uno di loro o della loro famiglia sarà vittima di un sopruso, i tre risponderanno con una vendetta proporzionale all’affronto. Ma gli eventi di quell’estate sonnolenta sterzeranno verso traiettorie brutali e inaspettate, e il patto verrà rispettato in modo sempre più drammatico e disperato.

 

Giovedì 22 novembre presso Pasticceria Ponti – via G. Mazzini 39, Canzo. Giudice cover“Con il sigaro in bocca. Dialogo con mio figlio sul senso della vita” (edizioni Stilnovo) di Gianfranco Giudice.

Richiamandosi alla grande tradizione della saggistica in forma dialogica, nonché della filosofia intesa come pratica del vivere orientato dalla ragione, questo libro affronta in un’ottica divulgativa alcune classiche questioni filosofiche, reinterpretate in chiave moderna nell’epoca di internet e dei social network. Come sottolineato nella prefazione di Mauro Magatti, il contesto stesso del dialogo tra padre e figlio non rappresenta una mera cornice letteraria, ma una parte fondamentale della ricerca e della trasmissione di una saggezza necessaria per condurre una buona vita.

 

Giovedì 6 dicembre presso Crott dal Murnee – via Roscio 8, Albavilla (CO) Daniele Cassioli presenta “Il vento contro”(De Agostini edizioni) e dialoga con Edoardo Ceriani, giornalista de “La Provincia di Como”Cassioli cover

Questa è la storia di un ragazzo molto speciale. Ma è anche la storia di un ragazzo come tutti gli altri, che deve crescere e imparare ad accettarsi così com’è, ad aprirsi e a farsi voler bene, a superare i momenti difficili e ad apprezzare la meraviglia di ogni giorno. E scoprire che, a volte, avere il vento contro è proprio quella condizione ideale che ti fa venire voglia di volare. Questo ragazzo si chiama Daniele, ed è cieco dalla nascita. La sua eccezionale vitalità, però, lo spinge da sempre ad affrontare ogni situazione con slancio e curiosità, e in particolare a dedicarsi allo sport con tutto se stesso. Grazie allo sci nautico, Daniele non ha solo trovato una dimensione di completa ed esaltante libertà, ma ha scoperto di avere la stoffa dell’autentico campione, diventando il più forte sciatore paralimpico di tutti i tempi. Ma la sua storia non è fatta solo di allenamenti, sudore, cadute e trionfi: ci sono l’amicizia, lo studio, l’amore, la musica… Con disarmante leggerezza e candore, Daniele ci porta oltre: oltre la vista, perché c’è molto altro da scoprire, anche se chi vede è portato a credere che ogni esperienza passi attraverso gli occhi; oltre la paura, perché per migliorarsi non bisogna allenare solo i propri punti di forza, ma anche i propri punti deboli, ciò in cui ci si sente insicuri e fragili. E, naturalmente, oltre la paura del diverso, perché solo grazie alle differenze possiamo arricchirci ogni giorno di più.

Possibilità di aperitivo su prenotazione contattando il Crott dal Murnee: crottdalmurnee@gmail.com oppure 371 322 3859

Ti potrebbe anche interessare